La casa di Nicky.
progetto di promozione per un esercizio commerciale

 

 

NICKY VETRINA Nicoletta CrisponiChe cosa e perchè

ECOlogico, ECOsostenibile, ECOcompatibile ed ECOnomico: sono queste le parole chiave della #casadinicky che per una settimana ha aperto la sua vetrina sul vivere sostenibile a Bologna, progetto a cura di iK ECOncept.

Ormai il tema dell'ecosostenibilitá e il rispetto ambientale, in generale, sono quanto di più attuale ci sia. Ecco perché ho deciso di intraprendere questa nuova avventura e rispondere all'annuncio fatto da Matteo e Massimo per il lancio di iK ECOncept affittando la loro casa.

Ho abitato un appartamento dotato di tutti quegli accorgimenti sostenibili in grado di farci risparmiare sulla bolletta di casa ma, soprattutto, di non sprecare risorse. La casa di Nicky si trovava nel Life Style Shopping Center "Le Piazze" di Castel Maggiore a Bologna, all'interno dello spazio che oggi è occupato l'iK Econcept. Una settimana vissuta in vetrina per imparare insieme quanto la tecnologia sia in grado di offrirci uno stile di vita più confortevole, economico e allo stesso tempo più sostenibile. 

Personalmente non sono una di quelle persone che acquista solo prodotti Bio (anche perché, ahimé, non ho un tenore di vita in grado di permettermi di poter scegliere grandi cose al di fuori delle offerte speciali), che sta attenta alla provenienza della frutta al supermercato o compra solamente quaderni di carta riciclata. Faccio il mio piccolo chiudendo il rubinetto quando lavo i denti, spegnendo le luci non necessarie e uscando lampadine a risparmi energetico, utilizzando i fogli di brutta in fronte e retro e andando a piedi o in bicicletta. Nell'ufficio dove lavoro, ad esempio, sto tediando il povero Riccardo, il mio capo, e i miei colleghi con le mie manie di stampare solo ciò che é strettamente necessario, così come lo scegliere se a colori o in bianco e nero, spegnere le luci durante il giorno e fare le scale anziché prendere l'ascensore. Per far questo ho addirittura stampato (ovviamente su un foglio riciclato) una tabella con tante foche abbinate ai nostri nomi: ogni volta che qualcuno mandava in stampa documenti non necessari uccideva una foca barrandoci sopra, mentre quando non lo faceva ne salvava una e questa veniva colorata. Ovviamente l'idea di salvare le foche monache era prettamente simbolica ma ha aiutato tutti a riflettere, a cominciar ad abituarsi ad un pensiero più sostenibile, sono piccoli gesti ma se ripetuti ogni giorni e in ogni cosa possono davvero iniziare a far la differenza: una piccola goccia nel mare.

Gli obbiettivi

Casa Di Nicky NicolettaCrisponiHo passato la scorsa estate nelle Azzorre, dove la natura in molti punti è ancora selvaggia e incontaminata: poter bere direttamente dalla roccia, mangiare frutta senza doverli lavare, far il bagno in cascate lontane da tutto e nuotar con la bocca aperta godendo appieno di quanto il mondo mi stava donando e ancora il sapore del pesce senza l'aggiunta di nessuna spezia. Ho incontrato ragazzi che vivevano in case fatte con le loro mani di legno e pietre ma con tanto di Mac Pro sul tavolo e acqua calda alimentate a pannelli solari: natura e tecnologia possono quindi vivere insieme! Quando arrivi in posti così ti rendi conto di quanto casino stiamo combinando, quanto abbiamo già distrutto e probabilmente non potremmo riavere indietro. Adoro Milano, la città in generale, ma mi rendo conto che dovremmo aver un po' più di rispetto e prenderci cura di lei con amore e attenzione. Anche per questo ho deciso di intraprendere quest'avventura: sono anch'io una di quelle che sbagliano, ignorante in tante cose e vorrei imparare a non farlo.

Si è trattato di mettermi in gioco con questa prova di sostenibilitá e vedere quanto effettivamente uno stile di vita di questo tipo possa portare: una nuova sfida che ho intrapreso con la voglia condividere le lezioni imparate. L'esser costantemente sotto l'occhio vigile dei passanti e degli utenti che seguiranno in streaming ha fatto si che si crei un dialogo per una crescita reciproca: ho utilizzato oggetti altamentetecnologici ma eco, adottato piccoli accorgimenti giornalieri e tenuto il conto di cosa è stato risparmito attraverso la metafora delle lampadine. 

La settimana è stata animata da attivitá, ospiti e l'arrivo di nuovi arredi con cui mi sono relazionata costruendoli o installandoli e mi hanno aiutato a movimentare un po' il mio soggiorno, così come succede nella vita vera. Una finestra di comunicazione era sempre aperta attraverso l'uso dei Social Network.

 

I risultati

La settimana è passata rapidamente e ormai ero entrata a far parte della grande famiglia del Centro Commerciale: le persone prima di andar al lavoro passavano davanti alla vetrina a salutarmi, magari ancora in pigiama e occhiali. Ricordo una mattina in cui tre ignari passanti stavano sbirciando nella vetrina, in quel momento mi alzai e con la mia fantastica faccia da sonno mi sono avviata a metter a bollire l'acqua per il tea: capelli scompigliati, segni del cuscino sulla guancia, occhi ancora chiusi per metà e piedi scalzi. Sul momento hanno fatto qualche passo indietro distogliendo lo sguardo, consapevoli di star sbirciando nella mia intimità ma poi, incuriositi continuavano a sbiarciare da lontano cercando di capire cosa ci facessi lì dentro. 

Le uscite su blog e giornali sono state diverse e in molti per tutta la settimana si chiedevano perchè abitassi lì e che cosa sarebbe successo al termine della settimana quando sarei finalmente uscita dalla casa. Finalmente il sabato successivo l'iK ECOncept ha aperto le sue porte al pubblico presentando tutti i suoi prodotti e servizi per uno stile di vita sostenibile. L'inaugurazione è stata un successo e il negozio sta andando molto bene.

 

I dati Casa di nicky

cliente: iK ECONCEPT
staff organizzatore: agenzia di comunicazione COMUNICATTIVE di Bologna
altre persone coinvolte nel progetto: 3 persone
giorni di lavoro: 30 giorni ca.
uscite sui media: 30 ca. tra cartaceo e web

 

Guarda il video
https://www.facebook.com/photo.php?v=306841849458523&set=vb.281461111996597&type=2&theater

 

 

Magari ti può interessare anche:
Poesie in Fiore
1Kiss4NewYork
ComunichiAManO
Come neve al sole
aspettando SmileMi
Operazione Buon Natale



 

cover Polo

cover Namibia

cover viaggi

cover tita